VOLODYMYR ZELENSKY DENYS CHMYGAL PRIMO MINISTRO UCRAINA

17:17 16 Marzo 2022
Attacco russo contro civili in fuga da Mariupol
Un attacco russo è stato sferrato contro i civili in fuga da Mariupol, ci sono morti. Lo riferisce l’esercito ucraino.

16:55
La Russia blocca il sito della Bbc
La Russia blocca il sito della BBC e promette ulteriori ritorsioni nella “guerra dell’informazione”.

16:50
Patrushev a Sullivan: Kiev tira negoziato per lunghe
Il segretario del Consiglio di Sicurezza russo, Nikolay Patrushev, nella sua telefonata con il consigliere della Casa Bianca per la Sicurezza Nazionale, Jake Sullivan, ha affermato che “i tentativi di Kiev di tirare per le lunghe il processo negoziale su istruzioni dall’esterno sono inaccettabili”. Lo riferisce una nota. Il generale “ha esortato gli americani a esercitare influenza su Kiev per raggiungere progressi nel risolvere la crisi in maniera diplomatica il prima possibile”, aggiunge la nota.

16:37
Colloquio Papa-Kirill: “Speranza per negoziato di pace”
Il patriarca di Mosca e di tutte le Russie Kirill ha avuto un colloquio con papa Francesco in video-chiamata: lo riferisce lo stesso patriarcato in una nota. Kirill, riferisce il patriarcato nella nota in russo, ha “salutato cordialmente” il papa, “esprimendo soddisfazione per la possibilità di organizzare un colloquio”. Tra il capo della Chiesa russa e il papa c’è stata una “discussione dettagliata” circa la situazione in Ucraina, con “particolare attenzione” agli “aspetti umanitari dell’attuale crisi” e alle iniziative “della Chiesa ortodossa russa e della Chiesa cattolica romana” per affrontarli.

Kirill e Francesco, secondo Mosca, “hanno sottolineato l’eccezionale importanza del processo negoziale in corso, esprimendo la loro speranza per il raggiungimento al più presto di una pace giusta”. Il Papa e Kirill “hanno discusso anche di alcune questioni attuali della cooperazione bilaterale”. Il patriarca Kirill era affiancato, nella video-chiamata, dal metropolita Hilarion di Volokolamsk, “ministro degli Esteri” del patriarcato, mentre con il papa c’era il cardinale Kurt Koch, presidente del pontificio consiglio per l’unità dei cristiani. Ognuno era poi accompagnato da un sacerdote che, verisimilmente, svolgeva anche la funzione di traduttore.

16:30
Nato: continueremo a fornire armi all’Ucraina. E aiuti finanziari e umanitari
“Oggi i ministri hanno convenuto che dobbiamo continuare a fornire un supporto significativo” all’Ucraina, “inclusi rifornimenti militari, aiuti finanziari e aiuti umanitari”. Lo dice il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, in conferenza stampa al termine della ministeriale Difesa dell’Alleanza atlantica.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui