FILIPPO ANELLI PRESIDENTE ORDINE DEI MEDICI

La situazione peggiorerà” dice all’Adnkronos Salute Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini medici

La situazione negli ospedali peggiorerà. La gente va incontro ai contagi” da Sars-COV-2, “i numeri sono abnormi: abbiamo più di 1 milione e 600mila contagiati a casa in questo momento e Covid è una malattia che spaventa. Le persone al minimo di difficoltà respiratoria vanno in ospedale e gli ospedali cominciano a non reggere più in certi casi“. A fare il punto della situazione attuale sul fronte sanitario e dei segnali di allerta che arrivano dalle strutture, da Nord a Sud, è Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini medici (Fnomceo).

Nelle aree più in difficoltà, spiega all’Adnkronos Salutestiamo daccapo rivivendo quello che è successo negli altri picchi pandemici, quando si chiudevano reparti e si aprivano posti Covid, gli anestesisti venivano trasferiti nelle terapie intensive dalle sale operatorie. Questo sta avvenendo oggi. Ecco perché bisogna intervenire subito. Ancora una volta torniamo a fare i ragionamenti che abbiamo fatto a novembre scorso, a marzo dell’altro anno, siamo punto e a capo. in una ondata che può essere drammatica per i numeri così elevati che sta avendo e noi siamo spaventatissimi“.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui