TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

OPERAIO MORTO A CAMPI BISENZIO

Ancora una tragedia sul lavoro. Sarebbe stato trascinato nei cilindri del macchinario a cui stava lavorando, l’operaio di 48 anni, e non 53 come reso noto in precedenza, morto ieri sera in un incidente sul lavoro a Campi Bisenzio (Firenze).

L’episodio è accaduto all’Alma spa, industria specializzata nella produzione di moquette. La vittima è subito deceduta. Sull’accaduto sono in corso accertamenti dei carabinieri e degli ispettori della Asl, coordinati dal pm Ornella Galeone.

Landini “Siamo di fronte a una strage perché ogni giorno continua a morire qualcuno sul posto di lavoro. Fin tanto che la sicurezza viene considerata un costo e non un investimento la situazione non cambia”. Lo ha detto, commentando la notizia di un operaio morto sul lavoro a Campi Bisenzio (Firenze), il segretario della Cgil Maurizio Landini, questa mattina a Empoli (Firenze) a un’iniziativa con il ministro del Lavoro Andrea Orlando.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *