Un violento nubifragio si è abbattuto su Formia, in particolare in un quartiere dove è esondato un torrente, il Rio Fresco. Nei video girati da alcuni cittadini si vede il rio, diventato fiume di fango, lambire le case, con alcuni residenti della zona che gridano “aiutateci“, “aiuto“. In altri video si vedono strade allagate dal fango e alcune auto parcheggiate tra la melma. La pioggia battente, che ha imperversato per tutta la giornata lungo la costa Pontina e nell’entroterra, ha creato molti disagi, paura tra la popolazione, danni e problemi alla viabilità. Al momento, eccetto alcuni tetti scoperchiati, allagamenti diffusi in tutta l’area, alberi e rami caduti, i Vigili del fuoco non segnalano feriti o dispersi.

Tromba d’aria tra Sabaudia e Terracina – Una violenta tromba d’aria si è abbattuta nel primo pomeriggio fra Terracina, San Felice Circeo e Sabaudia, nella provincia di Latina, creando disagi e danni sul territorio. Colpiti in particolare serre e capannoni agricoli, diversi dei quali sono stati scoperchiati dalle forti raffiche di vento accompagnate da una grande quantità di pioggia che si è riversata a terra in poco tempo. Inevitabili anche i danni alla circolazione, con pali e alberi abbattuti e detriti trasportati dal nubifragio che hanno causato la chiusura di diverse strade. La tromba d’aria si è concentrata in particolare nell’area tra la SS 148 Pontina e la Migliara 53, 54 e 56. Sul posto i Vigili del fuoco e la Protezione civile, in corso l’accertamento dei danni.

A cura di Claudio Piselli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui