Un aereo con 72 persone a bordo, inclusi 15 stranieri, si è schiantato in Nepal. Lo ha riferito un portavoce della compagnia aerea Yeti Airlines. Molte persone sono morte nello schianto, ma, secondo le autorità locali, ci saebbero anche dei sopravvissuti. Gli stranieri presenti sul volo erano cinque indiani, quattro russi, un irlandese, due sudcoreani, un australiano, un francese e un argentino.

Il velivolo si è schiantato tra il vecchio e il nuovo aeroporto di Pokhara, nel Nepal centrale, in una zona abitata. L’aereo si è incendiato e i soccorritori sono arrivati subito sul posto per cercare di spegnere le fiamme e salvare dall’incendio i superstiti.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui