Una nave da crociera, la Costa Smeralda con oltre 6 mila passeggeri, è ferma in porto a Civitavecchia ed è sottoposta a controlli sanitari per possibili casi di coronavirus. A far scattare l’allarme, due passeggeri cinesi con la febbre. La coppia è arrivata da Hong Kong il 25 gennaio a Malpensa e ha proseguito per Savona dove si è imbarcata. I medici della squadra di emergenza allestita dalla Asl hanno prelevato campioni che sono stati inviati a Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui