Il portavoce del Cremlino Peskov

Il presidente Vladimir Putin non ha intenzione di tenere conversazioni telefoniche con i leader occidentali, tra cui il presidente Usa Biden, il cancelliere tedesco Scholz o il presidente francese Macron, simili a quelle del ministro della Difesa Shoigu con gli omologhi: lo ha detto il portavoce del Cremlino.

Negli ultimi tempi Macron e Scholz non hanno mostrato desiderio di ascoltare in qualche modo la posizione russa e di partecipare a sforzi di mediazione, per questo ci sono stati meno contatti“, ha anche detto Peskov ai cronisti.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui