Famoso per i suoi corsetti super sexy indossati da star del calibri di Madonna e Sharon Stone e Lady Gaga lo stilista francese Thierry Mugler è morto a 73 anni. L’annuncio arriva attraverso il suo profilo ufficiale Instagram. “Possa la sua anima riposare in pace“, il testo di un post tutto listato a nero senza immagine.

Mugler, che ha lanciato il suo marchio nel 1973, è diventato famoso per il suo stile caratterizzato da spalle larghe e una vita sottile. L’uso di un tessuto futuristico simile alla plastica nei suoi abiti scolpiti è diventato un suo marchio di fabbrica. Ha definito l’haute couture per diversi decenni, vestendo star del calibro di Diana Ross e Beyonce in occasione di gala, sui red carpet e sulle passerelle di tutto il mondo. I suoi modelli non temevano di essere stravaganti, a volte somigliavano ad abiti robotici con forme coniche sporgenti. Mugler aveva anche una famosa linea di profumi, che ha avviato negli anni ’90.
I messaggi di cordoglio sono arrivati dal mondo della moda e non solo. La top model americana Bella Hadid ha esclamato sui social un “Nonononono”, seguito dall’immagine di una faccia triste, mentre l’attrice americana January Jones ha risposto con un segno di cuore sempre attraverso il suo profilo Instagram.

Oltre ai vestiti, Mugler è stato anche un regista e un fotografo, ed è stato un ballerino, acrobata e un accanito bodybuilder, sottolineando che ha sempre voluto esplorare il corpo umano come arte. “Mi sono sempre sentito un regista e i vestiti che ho fatto erano una direzione del quotidiano”, ha detto Mugler a Interview Magazine. Al momento non sono ancora stati resi noti dettagli suo funerale dello stilista.

A cura di Samanta Costantini – Foto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui