Aaron Carter è stato dietro uno sconvolto trovato morto nella sua vasca da bagno: lo riporta Tmz. Il cantante, diventato rapper e attore, è stato trovato morto nella sua casa di Lancaster, in California. Aveva 34 anni.

L’artista è diventato famoso alla fine degli anni ’90 come cantante pop, pubblicando quattro album in studio, a partire dal suo album di debutto nel 1997, quando aveva solo 9 anni. Suo fratello maggiore Nick faceva parte dei Backstreet Boys.

A cura di Samanta Costantini – Foto Wireimage

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui