TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

MISURE A TUTELA DEI LAVORATORI

Via libera del Consiglio dei ministri alle “Misure urgenti a tutela dei lavoratori delle aziende in crisi“. La norma prevede in via eccezionale, per le imprese con un numero di dipendenti non inferiore a mille che gestiscono almeno uno stabilimento industriale di interesse strategico nazionale, la concessione del trattamento di integrazione salariale – di cui all’art. 8, del decreto 22 marzo 2021 convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2021 – per massimo tredici settimane fruibili fino al 31 dicembre 2021.

Previsto anche l’esonero delle quote Tfr per imprese in procedura fallimentare o in amministrazione straordinaria.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *