“Per noi, di fronte a questi livelli di inflazione è prioritario sostenere il potere d’acquisto di salari e pensioni, con un taglio netto al cuneo fiscale e con l’estensione e l’aumento della 14esima mensilità da noi istituita per le pensioni. Il reddito di cittadinanza non va abolito, come dice la destra, ma va migliorato come ha indicato la commissione istituita dal ministro Orlando e gli va affiancato un reddito alimentare, da realizzare con l’aiuto della grande distribuzione, evitando gli sprechi alimentari”. Lo ha detto a Radio Immagina, la web Radio del Pd, il senatore Antonio Misiani, responsabile Economia del Pd.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui