Un dodicenne è morto all’ospedale Maria Vittoria di Torino dove ieri sera era stato ricoverato in gravi condizioni.
A dare l’allarme la madre e la nonna, che lo avevano trovato nella sua stanza con un laccio del materasso attorno al collo.

Sul posto è intervenuta la polizia. Al momento non si esclude nessuna ipotesi, da quella del suicidio al gioco finito male.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui