TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

MINIERA SIBERIA NOVE MORTI

Almeno 9 persone sono rimaste uccise e decine ferite in un grave incidente minerario in Siberia. Il governatore della regione di Kemerovo, Sergei Tsivilev, ha riferito che 49 persone rimangono ancora intrappolate nel sottosuolo della miniera di carbone di Liztvyazhnaya. Il bilancio esatto delle vittime non è stato accertato, sebbene l’agenzia Tass riferisca di 11 morti. Le squadre di soccorso sono riuscite a trarre in salvo 237 minatori.

Oltre 40 sono stati ricoverati in ospedale. Le ragioni dell’esplosione, avvenuta ad una profondità di 250 metri, non sono note, né le condizioni dei minatori ancora presenti all’interno della miniera.

A cura di Stefano Severini – Foto Ap

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *