Alcuni giovani attivisti di “Ultima Generazione” hanno imbrattato questa mattina, a Milano, in piazza Affari, la celebre scultura denominata “L.O.V.E”, opera di Maurizio Cattelan comunemente nota come “Il Dito”. Tre di loro sono stati accompagnati in Questura. Lo ha segnalato la Polizia di Stato, intervenuta sul posto, al lavoro per coordinare con l’autorità giudiziaria i provvedimenti da intraprendere. L’opera è stata subito dopo ripulita.

Il ministro dell’Interno, Matteo Piantedosi, ha commentato in un’intervista a ‘Zona Bianca‘ su Mediaset – di cui è stata fornita un’anticipazione – l’ultimo blitz degli attivisti: “Abbiamo un tavolo aperto con il ministro Nordio per una riflessione sulla necessità di interventi normativi che, sia con strumenti penali che di sicurezza, possano tenere conto di queste situazioni che ultimamente si sono affacciate nella nostra realtà. Sarà quello il luogo dove faremo le giuste considerazioni”, ha detto.

A cura di Elena Mambelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui