Sarebbero morti almeno 6 migranti nel Mar Egeo, al largo della costa turca di Smirne, nel naufragio di un gommone sul quale viaggiavano, diretti verso la Grecia, una trentina di profughi, che risultano dispersi. E’ stata tratta in salvo una donna ed è stata lei a raccontare quanti fossero sull’imbarcazione. Sono in corso le ricerche dei naufraghi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui