TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

MICROSOFT 7800 LICENZIAMENTI

microsoft

microsoft
Il colosso americano della Microsoft ha annunciato la riduzione di 7.800 posti di lavoro oltre ai 18.000 annunciati l’anno scorso. Lo ha fatto sapere lo stesso gruppo sostenendo di voler diminuire i costi. I tagli si concentreranno soprattutto nel settore mobile che sarà ristrutturato: scopo di Microsoft è la ristrutturazione delle attività hardware per la telefonia per meglio “allineare le risorse”. Attualmente Microsoft conta oltre 118.000 dipendenti a livello mondiale. La conferma è arrivata, dopo le indiscrezioni riportate dal quotidiano New York Times, tramite una nota dell’azienda stessa in cui si legge che il colosso tecnologico guidato da Satya Nadella prevede di registrare svalutazioni per circa 7,6 miliardi di dollari associate all’acquisizione di Nokia Devices and Services e oneri legati alla ristrutturazione per ulteriori 750-850 milioni di dollari.

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *