TOP Header adv (728×90)

METEO LUGLIO-AGOSTO

Dopo la canicola record di Giugno ci avviamo verso un Luglio che, almeno dalle mappe a nostra disposizione, non vedrà picchi storici ma sarà comunque caldo.
La prima settimana del prossimo mese trascorrerà con punte massime di 37°C-38°C su alcune zone dell’Italia settentrionale, 35°C – 36°C al Centro e fino a 37°C al Sud. Sui settori alpini tornerà qualche temporale, sopratutto sui versanti orientali, che localmente potrebbe spingersi fin verso le pianure. Nella settimana successiva invece, tra l’8 e il 14 LUGLIO, i valori continueranno a perdere qualche grado sulle regioni del Nord mentre al Centro-Sud continuerà una calura estiva sopportabile. Le piogge saranno assenti per gran parte della prima decade, mentre da metà mese ci sarà qualche cambiamento. Analizzando le mappe mensili si prevede un leggero sopra-media pluviometrico al Nord in particolar modo sul Nord-Ovest, Pianura Padana, e Centro Italia (Appennino in primis).
In generale quindi ci aspettiamo un LUGLIO estivo anche se non eccessivamente caldo. Come detto, da metà mese, torneranno le precipitazioni e i temporali a rinfrescarci dopo la calura intensa di GIUGNO.

Ad AGOSTO invece arriveranno le grandi SORPRESE. Sarà un avvio estivo grazie alla presenza dell’Anticiclone Africano che ci regalerà una settimana calda e soleggiata. Prevediamo punte di 37°C-39°C al Sud tra il 3 e il 5, mentre al Centro-Nord la colonnina di mercurio non varcherà la soglia dei 36°C. I grandi cambiamenti arriveranno poco prima del FERRAGOSTO, dal 13. L’arrivo di aria più fresca e più umida riuscirà a spazzare via l’egemonia dell’Anticiclone Africano determinando innanzitutto un corposo calo delle temperature da Nord a Sud del Paese, ma non solo.

Tra il 14 e fino al 30 tutta l’Italia dovrà far i conti con temporali, grandinate, tornado e alluvioni lampo. Si tratterà di peggioramenti che giungeranno uno dopo l’altro da Nord-Ovest verso Sud-Est. Non mancheranno però zone in cui splenderà il sole in un contesto più fresco e ventilato. L’ondata di aria più fresca durerà per gran parte di AGOSTO, fino agli ultimissimi giorni per poi lasciare gli ultimi scampoli d’Estate a Settembre.

Fonte il Meteo

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *