Un’Italia spaccata in due sul fronte meteo. Temporali anche molto forti al Centro-Nord, allerta gialla in nove regioni e il caldo al Sud con sette città da bollino rosso.

Da oggi comunque la situazione tornerà ad essere più stabile, grazie all’aumento della pressione. I venti soffieranno da maestrale e per qualche giorno riusciranno a mitigare le temperature per cui farà ancora caldo, ma senza estremi.

L’allerta meteo gialla per maltempo e temporali riguarda oggi Abruzzo, Lazio, Lombardia, Marche, Molise, Toscana, Umbria e Veneto. Il numero di città da bollino rosso (livello di allerta 3, il massimo) è sceso dalle 10 di ieri alle 7 oggi (Cagliari, Campobasso, Catania, Frosinone, Palermo, Perugia e Roma) e domani ne resteranno solo quattro (Catania, Frosinone, Palermo e Roma).

Da bollino rosso è anche il traffico per l’esodo dell’ultimo fine settimana di luglio. In particolare si prevedono code in direzione sud, lungo le dorsali adriatica, tirrenica e jonica e ai valichi di confine in direzione di Francia, Slovenia e Croazia, e in uscita dai centri urbani.

Secondo la stima di Coldiretti, ad agosto si muoveranno 22 milioni di italiani.

A cura di Meteo.it – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui