Flowering cherries stand in full bloom on March 12, 2014 in Muenster, western Germany. Spring brought a warm and sunny day to wide parts of the country. AFP PHOTO / DPA / ROLF VENNENBERND / GERMANY OUT (Photo credit should read ROLF VENNENBERND/AFP/Getty Images)

Dopo un brevissimo intervallo l’alta pressione sub tropicale torna sul Mediterraneo centrale e sull’Italia, risucchiata verso di noi dall’approfondimento di un super-ciclone Atlantico. Aria calda in movimento dal nord Africa risalirà quindi gradualmente di latitudine per scaldare ulteriormente il clima e portarlo su valori da piena primavera. Su diverse località anche del Nord si raggiungeranno i 18°C, possibili anche locali punte di 20°C in Puglia . Una situazione che durerà  fino a metà della prossima settimana in attesa di un possibile peggioramento.

Temperature di domenica : Lieve aumento termico sul medio Adriatico che torna sopra media, restano sopra media anche le altre regioni con la sola esclusione della Puglia salentina e dell’alta Calabria ionica. Massime fino a 18° su Tirreniche e Isole Maggio

Temperature lunedì: Lieve calo termico termico al Nord ovest per la presenza di nubi, altrove valori stabili o in ulteriore aumento rispetto alla domenica. Punte di 17° sulla Valpadana orientale, 18°C su Sardegna, Tirreniche e fino a 18-19°C in Puglia nel Foggiano. Tutti i valori saranno sopra media con l’esclusione della sola Liguria, Piemonte e parte della Lombardia.

Temperature martedì: Tornano ad aumentare le temperature anche al Nordovest. Il quadro termico sarà in generale caratterizzato da valori sopra media ovunque, fino a 4-6°C in più sulle regioni settentrionali, 2-4°C in più su quelle centro meridionali.

Temperature in possibile calo da mercoledì ma soprattutto da giovedì per il transito di un fronte freddo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui