Meta, società madre di Facebook, Instagram e WhatsApp, ha annunciato il taglio del 13% del personale, cioè più di 11.000 dipendenti. Lo ha annunciato il ceo della società, Mark Zuckerberg, in una lettera ai dipendenti.

“Oggi condivido alcune delle modifiche più difficili che abbiamo adottato nella storia di Meta – scrive Zuckerberg -. Ho deciso di ridurre le dimensioni del nostro team di circa il 13% e lasciare a casa più di 11 mila dei nostri talentuosi dipendenti.

Zuckerberg nella lettera ha parlato anche dell’adozione di “una serie di ulteriori misure per diventare un’azienda più snella ed efficiente, tagliando le spese discrezionali ed estendendo il blocco delle assunzioni fino al primo trimestre“.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui