Lionel Messi si è finalmente sposato nella sua Rosario, in una sala di un Hotel della città dove la stella del calcio e la sua fidanzata sono nati e cresciuti. Dopo un breve rito civile celebrato tra gli altri davanti ai figli Thiago (4 anni) e Mateo (1), Lio e Antonella sono usciti per qualche attimo dall’albergo per salutare la stampa e farsi fotografare mentre si baciavano. Antonella aveva un vestito bianco con una lunga coda e le spalle scoperte, Messi indossava un abito scuro. Prima della cerimonia lungo il tappeto rosso all’ingresso dell’hotel c’e’ stata una parata di calciatori ed ex giocatori del Barcellona, tra i quali Cesc Fabregas, Carles Pujol e Xavi Hernandez, tutti accompagnati dalle rispettive compagne. Otre all’uruguaiano Luis Suarez, uno dei grandi amici di Lio, non sono d’altra parte mancati Ezequiel Lavezzi, il ‘Kun’ Aguero, Javier Mascherano e altri giocatori della nazionale argentina. Dopo la cerimonia e il saluto e’ scattata la festa alla quale sono stati invitati 260 persone, molti amici e familiari della coppia.

L’ultimo a sbarcare all’aeroporto della citta’ e’ stato Neymar, giunto insieme a Dani Alves a bordo del suo aereo privato. provenienti dalle Bahamas, poco prima erano arrivati Shakira e Gerard Pique’, tra i piu’ ‘ambiti’ dai cronisti oltre che dai tanti curiosi che si sono avvicinati all’albergo tra strette misure di sicurezza allestite sia dalle autorita’ locali sia da una societa’ specializzata.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui