Alla fiera dell’est, senza soldi, il presidente un bomber scambiò ….
Non è l’est ma la fiera sì, eccome, perché ….

Venghino venghino, signore e signori, ammirate la mercanzia, c’è di tutto e per tutte le tasche ….
come rinunciare a mettere sotto contratto il portiere che andiamo a presentarvi? 200 centimetri per 180 chilogrammi …. la vostra porta sarà chiusa a qualunque avversario, in casa ed in trasferta …. è più largo che lungo? anche la porta è più larga che alta e chi contesta la cosa? ….

e cosa dire del difensore bomber? una media di sei reti a stagione, quasi un attaccante aggiunto …. come dice signore? tutti i diretti avversari sono andati a segno sia nel girone d’andata che in coppa? cosa vuole che sia, ormai si difende a zona e qualche errore può capitare ….

concentratevi però sul centrocampista capace di destreggiarsi in qualunque posizione, davanti la difesa come dietro l’attacco, impostare l’azione e distruggere quella avversaria …. negli ultimi quattro anni è sceso in campo cinque volte ed ha cambiato otto squadre? si è infortunato e non ha trovato l’allenatore che lo ha saputo capire, ma potenzialmente è da Nazionale, anzi, da rappresentativa del resto del mondo …. e prima o poi, magari tra dieci/quindici anni lo dimostrerà ….
per ultimo il bomber del passato, presente e futuro, prima o seconda punta, all’occorrenza trequartista e se proprio siete messi male giocherà anche in porta tanto è eclettico …. caro signore, non vede la porta? il problema è che dovrebbe giocare con gli occhiali, ma sa com’è, agli arbitri la cosa non piace, però in allenamento è meglio di Pelè e Ronaldo “messi” insieme …. ed inoltre guadagna poco, appena due milioni netti …. a stagione ….

Impossibile trovare tutto ciò nel calcio mercato nostrano? Mah, a seguire settimanalmente le “imprese” calcistiche direi che sono stato anche stretto nell’elenco, dato che ho tralasciato maestri e professori della panchina, Ds che non sbagliano un colpo, ma hanno la pistola perennemente “scarica” e Presidenti che pensano di avere a che fare con gente che porta l’anello al naso ….

Niente soldi ed ancor meno idee, gente che ogni sei mesi cambia squadra e si aspetta sino all’età della pensione che “esploda”, spostamenti annunciati come grandi colpi (e che qualcuno piange perché ha preso una strada diversa da quella che voleva) che dopo due settimane li manderesti già …. a chi li bramava tanto fortemente, tanti sono i danni fatti …. ed i marroni fatti girare ….

Insomma, più passano gli anni e più è peggio, mentre si è in pieno marasma da “poltrone” dirigenziali, e ci si spinge tra gentiluomini peggio che i bambini dell’asilo, accusando gli altri di furbizia, ma dimenticandosi le furberie messe in atto un giorno dopo l’altro, da anni.

Fortuna che il mercato è finito, almeno ci eviteremo le trasmissioni che vanno avanti tutta la sera di tutte le sere, da un mese a questa parte, dove l’aria è diventata talmente fritta che ormai la si taglia con la motosega, come la nebbia sul Turchino degli anni sessanta!

Alla fiera dell’est, senza soldi, il presidente un bomber scambiò!

Il Direttore responsabile Maurizio Vigliani – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui