L’Allenatore del Torino, Walter Mazzarri, ha accusato un malore che lo costringe a sospendere l’attività sportiva per un periodo da definire. Lo rende noto ufficialmente  il club granata, precisando che l’allenatore si è “prontamente ripreso” e che lo stop è stato deciso dallo staff medico “a scopo prudenziale” per svolgere ulteriori accertamenti.

Malore “di breve durata” – Il malore, ieri sera, “è stato di breve durata”. A decidere lo stop sono state la Società e lo staff medico. Già sei anni fa, quando era alla guida del Napoli, Mazzarri aveva avuto problemi di salute. Si era parlato, anche in quel caso, di un malore, forse problemi cardiaci per i quali sarebbe stato sottoposto ad una angioplastica mai confermata. Sulle sue condizioni di salute, che comunque non desterebbero particolari preoccupazioni, viene mantenuto il massimo riserbo per volontà dello stesso tecnico, da sempre molto attento alla sua privacy.

Non sarà in panchina contro il Cagliari, potrà tornare ad allenare dopo il completamento degli esami.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui