Il Capo dello Stato Italiano Sergio Mattarella

Convegno “Il grido della pace. Religioni e culture in dialogo”

Per il presidente della repubblica l’Europa deve “assolvere al suo naturale ruolo di garante di pace e di stabilità“. Macron: “Non è la guerra del popolo russo, chiave per risolvere crisi è parlare alle loro coscienze“.

Hanno fatto la loro ricomparsa i demoni, i fantasmi dell’aggressione dell’uomo contro l’uomo. La sciagurata guerra mossa dalla Russia rappresenta una sfida diretta ai valori della pace”. Ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando all’Incontro Internazionale “Il grido della pace. Religioni e culture in dialogo” promosso dalla Comunità di Sant’Egidio presso il centro congressi ‘La Nuvola’ a Roma. “Un’aggressione che stravolge regole, principi e valori della vita internazionale e approfondisce le divisioni nella comunità globale chiamata, invece, a trovare soluzioni cooperative ai problemi comuni”.

Il Presidente Della Repubblica Sergio Mattarella Accoglie Emmanuel Macron, Presidente Della Repubblica Francese

Serve “una pace che non ignori il diritto a difendersi e non distolga lo sguardo dal dovere di prestare soccorso a un popolo aggredito.” Ha proseguito il capo dello Stato Sergio Mattarella.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui