Il tribunale di Lucca ha condannato a 3 anni l’ex campione del mondo di ciclismo Mario Cipollini durante un processo che lo ha visto imputato dei reati di lesioni e minacce alla ex moglie Sabrina Landucci.

La donna denunciò l’ex marito nel gennaio 2017.

Nel processo il pubblico ministero Letizia Cai aveva chiesto 2 anni e 6 mesi. Cipollini è stato condannato anche per le minacce al nuovo compagno della ex, Silvio Giusti, già calciatore professionista.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Lapresse 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui