TOP Header adv (728×90)

L’UDINESE ESPUGNA IL MAZZA DI FERRARA 0-3

L’Udinese si impone nettamente a Ferrara con un ampio 3-0 e si porta otto punti sopra la ‘zona rossa’ della classifica. Non si può parlare ancora di salvezza, ma quasi.
Per la Spal fanalino di coda è buio pesto.
Le speranze di salvezza sono una chimera. Monologo friulano nel primo tempo al ‘Mazza’, con gli estensi che sbandano a ogni accelerazione.

Lasagna manca il gol di testa da pochi metri sul cross di De Paul. così l’argentino si mette in proprio e batte Letica con una conclusione potente dopo la respinta corte di Bonifazi (18′). Gotti invita i suoi a spingere ancora, di fronte a una Spal senza mordente.

Il raddoppio arriva al 35′ con la transizione di De Paul che, giunto al limite, calcia trovando l’opposizione di Bonifazi, rimbalzo su Okaka che infila a porta sguarnita. Da qui l’Udinese si limita a controllare. Musso in apprensione sul diagonale prima di Sala, poi di Strefezza, entrambi a lato. Spal comunque scarsamente pericolosa.

Chiude il conto Lasagna su un rapido contropiede: all’81’ Fofana gli offre il pallone sulla corsa, la punta salta Letica e realizza da posizione defilata.

Il Direttore editoriale Carlo Costantini – Foto La Presse

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *