Da giorni non si trova più nelle farmacie italiane l’antibiotico più utilizzato per trattare il Covid, sia a casa che in ospedale, lo Zitromax ed il generico, Azitromicina.

A mancare sarebbe la molecola necessaria per la produzione del farmaco, che viene prescritto in associazione con antinfiammatori. La difficoltà nel reperimento del medicinale è dovuta all’enorme utilizzo negli ultimi 2 mesi a causa dell’aumento dei contagi.

Inoltre, un’altra causa della sparizione di questo importante farmaco potrebbe essere il fenomeno all’accaparramento per timore del contagio da parte di chi non ha contratto la malattia.

A cura di Elena Giulianelli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui