Quanto ci piace litigare! Sarà li nervosismo che ci accompagna perennemente o il sangue “caldo” tipico italiano, ma sta di fatto che solo lo scorso anno ben 20,9 milioni di automobilisti italiani hanno litigato mentre erano al volante sulle strade, per un totale di 51 milioni di scontri verbali in città e sulle altre strade; in pratica, stiamo parlando di più di 97 litigi ogni minuto distribuiti lungo tutta la Penisola.

La ricerca è stata realizzata da mUp Research per conto di facile.it, il portale internet che confronta i prezzi delle varie polizze auto. Sempre stando all’indagine, ciò che fa spazientire maggiormente è la mancata precedenza, indicata dal 32% degli intervistati. A seguire ci sono imprudenze (27%), pedoni che attraversano la strada senza guardare (25%), parcheggio in doppia fila (24%), eccessi di velocità (21%), blocco della carreggiata (18%), sorpasso a destra (16%), reazioni agli insulti ricevuti (12%), uso a sproposito del clacson (11%) e infine occupazione di un posto per parcheggiare di cui si era già in attesa (10%).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui