La Ferrari ha vinto la 24 Ore di Le Mans 2024, la gara endurance più famosa e blasonata al mondo, bissando il trionfo dello scorso anno. La N.50 dell’italiano Antonio Fuoco, dello spagnolo Miguel Molina e del danese Nicklas Nielsen ha preceduto la Toyota N.7 e l’altra Ferrari, la N.51, vincitrice lo scorso anno sul leggendario tracciato di Manceau nell’edizione del centenario.

La gara è stata contrassegnata da una pioggia battente, con oltre sei ore di gara con la safety car in pista. Nel corso delle ventiquattro ore la Ferrari vincente ha compiuto 311 giri e 4.238 chilometri. La rossa è arrivata al traguardo con 14 secondi di vantaggio sulla Toyota numero 7, terzo posto conquistato sempre dal Cavallino con la vettura numero 51, quella dei campioni in carica Antonio Giovinazzi, James Calado e Alessandro Pier Guidi.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Getty Images

 

Redazione IL POPOLANO

La Cesenate

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui