Avrebbe prima accoltellato la moglie di 48 anni, poi la figlia di 17 e infine avrebbe tentato di togliersi la vita al culmine di una lite. Per questo un 49enne è indagato per tentato omicidio aggravato dalla Procura di Civitavecchia. Il fatto è accaduto a Ladispoli, un centro del litorale romano.

Da quanto finora emerso sembra che nella famiglia non risultino altri episodi di violenza e che l’uomo sia incensurato. I due adulti sono stati ricoverati in ospedale in gravi condizioni. La figlia anche lei in ospedale è meno grave

A cura di Televideo – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui