TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

LA SAMPDORIA ANNULLA LO SPEZIA

La Sampdoria ritrova i 3 punti nel derby ligure contro lo Spezia, centrando un successo fondamentale per la lotta nelle zone di bassa classifica. A Marassi finisce 2-1 grazie all’autogol di Gyasi e il sigillo di Candreva, che permettono ai doriani di sopravanzare gli avversari salendo a quota 9 punti, contro i 7 della squadra di Motta, a cui non basta il lampo di Verde all’ultimo secondo.

L’equilibrio si rompe proprio allo scoccare del quarto d’ora, quando su una punizione di Candreva la sfortunata deviazione di Gyasi si trasforma in un autogol, beffando un immobile Provedel. I bianconeri provano subito a rispondere dall’altra parte, ma Audero non si lascia sorprendere dal mancino di Strelec, bloccando anche il tentativo di tacco di Gyasi a ridosso della mezz’ora. Al 32′ invece è la Samp a sfiorare il raddoppio con Caputo, che nel cuore dell’area calcia su assist di Augello mettendo a lato di un soffio. 2-0 doriano che arriva comunque poco più tardi grazie al destro di Candreva, che non può sbagliare sul tocco morbido di Gabbiadini.

Nella ripresa lo Spezia le prova tutte per riaprire il discorso, ma dalle parti di Audero non arrivano grandi pericoli, mentre al 74′ è la squadra di D’Aversa a sfiorare il tris con la traversa colpita da Bereszynski. Nel finale i disperati assalti degli ospiti portano al gol di Verde proprio all’ultimo secondo disponibile, bellissimo ma inutile ai fini del risultato.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *