Il Dipartimento della polizia di Uvalde e la polizia scolastica del distretto della cittadina texana sono state escluse dalle indagini sul massacro nella scuola elementare. Lo riferiscono fonti informate alla Abc.

L’inchiesta sulla strage sarebbe ora gestita direttamente dal Dipartimento per la sicurezza del Texas dopo i tanti errori commessi dalle forze di polizia locali nelle operazioni per fermare il killer Salvador Ramos.

Il dipartimento del Texas, la polizia di Uvalde e la polizia scolastica non hanno rilasciato commenti a conferma della notizia.

Nella cittadina teatro della strage alla Robb Elementary School si stanno svolgendo i primi funerali delle 21 vittime (19 bambini e due insegnanti). Le prime funzioni si sono celebrate ieri, per Maite Rodriguez e Amerie Jo Garza, entrambi di 10 anni. Quest’ultima bambina, è emerso dalle ricostruzioni, aveva tentato di chiamare la polizia mentre si trovava, insieme ai suoi compagni, sotto il fuoco del 18enne assalitore, Salvador Ramos.

Oggi, riportano i media Usa, si sono svolti i funerali di altre due giovani vittime. Le spese sono state garantite dalle imprese di pompe funebri locali, mentre un anonimo donatore ha a sua volta messo a disposizione un fondo di 175mila dollari a favore delle famiglie delle vittime.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui