La Nato sosterrà l’Ucraina per tutto il tempo necessario“, ha rassicurato il comandante supremo della Nato in Europa, il generale Tod Wolters, in una conferenza stampa presso la sede dell’organizzazione a Bruxelles, al termine del vertice del Comitato militare dell’Alleanza atlantica. “Li stiamo supportando. Gli alleati stanno fornendo equipaggiamento leggero e pesante“.

Tod WoltersPETRAS MALUKAS/AFP via Getty Images – Tod Wolters

Wolters ha sottolineato che la Nato, dall’inizio dell’operazione militare della Russia, ha fornito quasi 4 miliardi di dollari in aiuti all’Ucraina ha aumentato le capacità aeree dell’Ucraina del 50 per cento e le sue forze di terra del 40 per cento.

Il generale Zaluzhny ci ha nuovamente rassicurato” ha concluso il comandante, “L’Ucraina non accetterà mai l’occupazione russa“. Il comandante militare ucraino, Valery Zaluzhny, in collegamento online, ha aggiornato infatti i vertici dell’alleanza atlantica e ha assicurato loro che il suo Paese non avrebbe mai accettato l’occupazione e la conquista da parte della Russia.

Oggi c’è stato anche il colloquio telefonico tra il capo di stato maggiore USA Mark Milley ed il suo omologo russo Valery Gerasimov, Wolters ha commentato “Spero che ci avvicineremo di un passo a una soluzione diplomatica in Ucraina“.

Al vertice dei Capi di Stato Maggiore dell’Alleanza ha partecipato anche l’ammiraglio Rob Bauer, presidente del Comitato militare della Nato: “E’ iniziata una nuova era per la Nato“, ha detto, “L’attenzione oggi era concentrata sulla sicurezza collettiva. La guerra di Putin ci consegna una nuova realtà strategica e abbiamo mostrato di essere stati capaci di adattare la nostra strategia militare velocemente, la più imponente operazione da 30 anni a oggi“. “Ma il tempo non è dalla nostra parte: siamo un’alleanza difensiva, il ritmo non lo diamo noi“, ha sottolineato commentando il lavoro che resta da fare sulla nuova dimensione strategica della Nato.

A cura di Stefano Severini -. Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui