INTERNO ADI DESIGN MUSEUM AUTO D'EPOCA FERRARI MACCHINE 500 FIAT CATAMARANO

La Ferrari richiama i suoi modelli 458 e 488 in tutto il mondo, a causa di un potenziale guasto ai sistemi frenanti. Lo rende noto la casa di Maranello. Le vetture saranno ritirate a partire dal 30 maggio. “La sicurezza dei nostri clienti è la nostra priorità”, dice l’azienda.

Il richiamo è stato concordato dalla Ferrari con Bosch, che ha realizzato il componente a cui è dovuto il problema, il tappo del serbatoio del liquido dei freni. “Il pezzo sarà sostituito gratuitamente”, fa sapere la Ferrari.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui