UNA TROMBA D'ARIA SUL MARE DI OSTIA

La detenzione non può essere una macchia indelebile, è come una cicatrice che nel corso del tempo scompare“. E’ il messaggio del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, affida agli operatori ed a minori e donne dell’area penale nel corso della sua visita a Napoli e Pozzuoli. Prima all’istituto di detenzione minorile di Nisida e poi alla Cattedrale del Rione Terra di Pozzuoli, dove la Fondazione “Regina Pacis“, della Diocesi, porta avanti un progetto – ‘Puteoli Sacra‘ – di recupero e reinserimento sociale per ragazzi e donne.

Un messaggio che viene condiviso dal ministro della giustizia Marta Cartabia: “Credo fermamente che un dovere imperativo delle istituzioni penitenziarie sia infondere e diffondere speranza a tutte le persone detenute“. Ministro che poi rivolge un ringraziamento al Capo dello Stato  “per la sensibilità e l’attenzione, che – ancora una volta – dimostra verso il mondo del carcere” e per la scelta “di incontrare personalmente qui i più giovani, che sono il futuro del nostro Paese“.

A cura di Stefano Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui