Un coro di sostegno quello via social indirizzato a Jane Fonda, dopo che l’attrice ha rivelato di avere un Linfoma non Hodgkin.

La leggenda di Hollywood, 84 anni, è uscita allo scoperto venerdì scorso, dicendo che ha già iniziato i trattamenti chemioterapici e che si sente molto fortunata, poiché il timo di tumore che l’ha colpita è curabile e circa l’80% delle persone diagnosticate sopravvive.

Nello stile impegnato che la contraddistingue, la Fonda nel suo messaggio si è anche detta fortunata per avere l’assicurazione sanitaria e poter accedere alle cure migliori. Ha poi parlato dell’importanza dell’assistenza sanitaria e sostenuto il fatto che dovrebbe essere alla portata di tutti, dicendo: “Quasi tutte le famiglie in America hanno dovuto affrontare il cancro prima o poi e troppi non hanno accesso all’assistenza sanitaria di qualità che sto ricevendo e questo non è giusto”.

A cura di Claudio Piselli – Foto Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui