Il tasso di inflazione a Novembre è fermo all’1,6%, lo stesso livello di ottobre. Lo comunica l’Istat, che ha rivisto al ribasso le stime preliminari (1,7%). “A novembre l’inflazione risulta stabile e ancora sostenuta dai prezzi dei beni energetici, che tuttavia mostrano segnali di rallentamento”, commenta l’Istat. L’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività, al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,2% rispetto al mese precedente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui