Nel cuore di Istanbul si è verificata l’esplosione di una autobomba azionata a distanza al passaggio di un autobus della polizia, che ha sventrato il veicolo. Almeno 11 persone hanno perso la vita, di cui 7 sono agenti di polizia, e decine di passanti sono rimasti feriti.

La deflagrazione è avvenuta vicino a una fermata della metro non lontana dalla centralissima piazza Beyazit quartiere di Vezneciler. Numerose le ambulanze e i mezzi delle forze di sicurezza accorsi sulla scena. Nessuno ha ancora rivendicato l’attentato.

“Sette poliziotti e quattro cittadini hanno perso la vita”, ha detto alla stampa il governatore di Istanbul, Vasip Sahin, riferendo di altre 36 persone rimaste ferite.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui