MANIFESTAZIONE IN SOSTEGNO DELLO STATO DI ISRAELE, MANIFESTANTI, EBREI

Da lunedì prossimo nello stato di Israele ritorna l’obbligo di indossare la mascherina negli spazi al chiuso. Lo ha annunciato il coordinatore nazionale della strategia anti-coronavirus, Nachman Ash, come strategia per arginare l’aumento dei contagi nel Paese.

Nel corso di un briefing con i giornalisti, Ash ha detto che finora oggi sono stati diagnosticati 123 nuovi contagi, in particolare a Kfar Saba, Ramla e Herzliya. Ash ha quindi raccomandato di evitare i viaggi non essenziali all’estero, soprattutto per le persone non vaccinate.

A cura di Stefano Severini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui