TOP Header adv (728×90)
TOP Header adv (728×90)

IRLANDA VASTO ATTACCO HACKER A SANITA’

Un vasto attacco hacker contro il servizio sanitario dell’Irlanda (Hse) ha costretto oggi le autorità di Dublino a disattivare il sistema informatico per le prenotazioni ospedaliere a scopo “precauzionale”, per salvaguardare i dati personali. Lo hanno reso noto i vertici del governo e della stessa Hse.

La misura non coinvolge tuttavia, a quanto è stato precisato, il programma di vaccinazioni anti Covid, che al momento prosegue regolarmente.

Non è chiaro quali siano le proporzioni dell’impatto sul sistema sanitario irlandese. La clinica ostetrica Rotunda di Dublino riferisce che sta cancellando perlopiù appuntamenti di routine a causa dei problemi al sistema informatico, definendo la situazione “un’emergenza critica”. “C’è un attacco ransomware significativo ai sistemi informatici di Hse”, ha twittato lo stesso Health Service Executive (Hse). “Abbiamo adottato la precauzione di disattivare tutti i nostri sistemi informatici per proteggerli da questo attacco e consentirci di valutare in modo completo la situazione con i nostri partner di sicurezza”, ha aggiunto.

A cura di Renato Lolli – Foto Imagoeconomica

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *