Resiste anche al dolore, Jannik Sinner per non lasciare il campo Centrale e la possibilità di accedere alla semifinale degli Internazionali di Roma. Esce di scena e dal Campo Centrale tra elogi, applausi e stima del pubblico di appassionati del Foro Italico per la generosità dimostrata e lo spessore che sta dimostrando, partita dopo partita.

Tsitsipas chiude set e partita per 7-6(5) 6-2, dopo una interruzione di 10 minuti decisa ai sensi del regolamento per permettere ai soccorritori di raggiungere e assistere uno spettatore sugli spalti, vittima di un malore alla vigilia dell’ultimo, determinante punto.

Sinner saluta, dopo l’ennesimo problema accusato a principio del secondo set con un Medical time out, il Foro Italico però da assoluto protagonista: grazie a Jannik abbiamo assistito a una delle partite più appassionanti del torneo, soprattutto nel primo set quando il livello e l’equilibrio hanno donato la fresca illusione di una possibile semifinale azzurra. Invece il greco non perde concentrazione e lucidità e archivia la questione in 2 ore e 23 minuti.

A cura di Roberto D’Orazi – Foto Lapresse

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui