“I dati che monitoriamo quotidianamente mostrano come stia crescendo anche nel nostro Paese la variante Omicron” di Sars-CoV-2. “Ad oggi, nella piattaforma che raccoglie i sequenziamenti dei virus, vengono segnalate 55 varianti Omicron isolate e identificate” in Italia. E’ il dato diffuso da Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto superiore di sanità (Iss), che in un video commenta gli ultimi dati emersi dal monitoraggio Covid della cabina di regia.

Per quanto riguarda “l’aumento dell’occupazione dei posti letto”, per i ricoveri in terapia intensiva “siamo passati da 811 ricoverati della scorsa settimana a 917 in questa settimana, con un tasso di occupazione arrivato al 9,6% rispetto all’8,5%. La stessa cosa avviene riguardo ai posti letto di area medica, dove i ricoverati sono passati da 6.333 ai 7.338 con una occupazione salita dal 10.6% al 12.1%. Dalle proiezioni si evidenzia che con questo andamento attuale più regioni hanno una probabilità arrivare a una occupazione di posti letto significativa entro 4 settimane”.

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui