TOP Header adv (728×90)

IL SUCCESSO DI ARTE FIERA

Un successo di pubblico e di consensi per la 44ma edizione di “Artefiera” – Fiera internazionale d’ arte moderna e contemporanea – in corso di svolgimento a Bologna. I padiglioni ospitano le opere di 345 artisti presentate da 155 gallerie italiane e straniere: 108 nella sezione principale e altre 47 in quelle a invito. La main section di Arte Fiera riconferma il modello scelto per la scorsa edizione: le gallerie sono state invitate a presentare un numero limitato di artisti, fino a tre, per gli stand di medie dimensioni, fino a sei per quelli più grandi.

Un’ulteriore novità per la kermesse del 2020 è la possibilità di superare il tetto dei sei artisti con un progetto curatoriale dedicato a un gruppo, una corrente artistica o un movimento del XX secolo. Rinnovata anche la collaborazione con Fico Eataly World Bologna: gli ospiti di Arte Fiera 2020 potranno degustare e acquistare prodotti tipici del territorio regionale. “Siamo soddisfatti dei protagonisti, del cartellone di eventi e iniziative e degli allestimenti – ha aggiunto il presidente di BolognaFiere Gianpiero Calzolari – stiamo investendo molto in questa manifestazione: sta migliorando nell’apprezzamento dei galleristi e, con gli eventi collaterali in città, sta diventando anche una kermesse popolare aperta anche a chi è un semplice amante delle cose belle”.

Tra gli eventi collegati ad Arte Fiera c’è anche la art week di Art City Bologna, il cartellone di appuntamenti promosso dal Comune di Bologna. “L’arte è esplosa in città – ha spiegato l’assessore alla cultura del Comune Matteo Lepore – e siamo felici che Bologna sia diventata, per gli appassionati ma a che per i giovani creativi, una delle città di riferimento dell’arte contemporanea”.

Articolo e foto a cura di Franco Buttaro

Articoli correlati

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *