Voce unica e paroliere che ha firmato alcuni dei brani simbolo del cantautorato italiano. Francesco Guccini torna a cantare per se stesso e per la gioia dei sui fans.

A dieci anni di distanza dall’ultimo album in studio, il 18 novembre esce “Canzoni da intorto”, nuovo disco del musicista e scrittore pubblicato da BMG esclusivamente in formato fisico e dal 13 ottobre disponibile in pre-order.

Progetto unico nel suo genere, ‘Canzoni da intorto’ è un Concept album, un progetto che Guccini ha sempre desiderato realizzare e che ora prende finalmente vita.

Per valorizzare il ritorno dell’autore de ‘L’avvelenata’, il disco, sottolineano dalla produzione, “è stato pensato come un prezioso gioiello da ascoltare per intero, declinato in cinque diversi formati: CD, CD Limited Edition – maxi formato, vinile, vinile special Edition (edizione limitata numerata e colorata) a cui si aggiunge uno speciale doppio vinile edizione esclusiva con tracce strumentali – incisione diretta dai mix (edizione limitata e numerata) per riscoprire l’anima analogica della musica ed esaltarne ogni sfumatura.

Prima d’ora, negli anni Francesco Guccini non aveva rivisto la sua posizione di non presentare nuova musica, dopo che con “L’ultima Thule” del 2012 aveva detto addio allo studio di registrazione e ai concerti.

L’annuncio dell’album è stato anticipato a Pavana, luogo del cuore dell’artista nella campagna toscana, dove Guccini ha accolto nel pomeriggio del 12 ottobre amici, addetti ai lavori e musicisti che hanno lavorato al disco, per festeggiare tra musica e parole la chiusura del progetto.

A cura di Claudio Piselli – Foto Repertorio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui