Se a palazzo reale in Inghilterra si è celebrato il Royal Wedding tra Harry e Meghan, anche in Romagna un Re dal piede mancino ha detto sì ti salvo alla sua principessina bianconera, visti i trascorsi e corteggiamenti vissuti a Villa Silvia.

La vittoria del Cesena contro la Cremonese nell’ultima fatica del campionato, la si deve proprio a Renzetti per quel autogoal, tanto amato a corte qunato dal popolo. Dio salvi la regina era la preghiera più diffusa nel regno di Artù, ma quella bianconera è tutta un’altra favola bella e incantata almeno sul terreno di gioco contro la squadra di Mandorlini che ad allenare il cavalluccio sarebbe venuto con la benda, però certo non con il portafoglio sgonfio.

Fabrizio Castori ha ottenuto il suo risultato, anche se francamente dobbiamo ammettere che in questo torneo alcune sue scelte non ci sono certo piaciute e hanno fatto discutere a lungo tra i fifosi. Comunque tutto e bene quel che finisce bene… Ora la squadra dopo il tripudio finale ricevuto sotto la curva nord, avrà un po’ di riposo per eliminare lo stress e la pressione psicologica, poi quale sarà il futuro non potrà prevederlo nemmeno mago Merlino nonostante le sue porzioni magiche.

Dentro la rocca questa sera si balla e si brinda alla salvezza raggiunta, ma la festa per continuare avrebbe bisogno dell’arrivo dei Re Magi perchè di oro, da domani, al sorgere del sole, ce ne vuole uno scrigno pieno!

Il Direttore editoriale Carlo Costantini – Foto Luigi Rega

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui