Corridoio Vasariano - Gli Uffizi di Firenze

Il Corridoio Vasariano, realizzato nel 1565 da Giorgio Vasari, fu eretto per volere di Cosimo I de’ Medici come via privata di collegamento tra il vecchio Palazzo Ducale, detto appunto Palazzo Vecchio, e Palazzo Pitti, nuova residenza granducale.

‘Il percorso del Principe’ accompagna il visitatore attraverso i tre edifici simbolo del potere mediceo attraverso quella via aerea e strettamente privata che permetteva ai Granduchi di attraversare la città senza scorta armata. La visita, solo su prenotazione in gruppi non superiori a 35 persone e accompagnati da una guida, prende avvio da Palazzo Vecchio, attraversa la Galleria degli Uffizi per accedere poi nel Corridoio Vasariano e si conclude nel giardino di Boboli tra i più belli d’Italia e della sua città toscana, Firenze.

A cura di Claudio Piselli – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui