INCENDIO DOLOSO PORTONE ISS ISTITUTO SUPERIORE SANITA

Il monitoraggio Iss settimanale al 31 marzo mostra l’aumento del tasso di occupazione al 4,7 % del reparto terapie intensive ( + 0,2 % riaspetto al dato del 24 marzo).
Sale anche quello delle aree mediche: 15, 2 % rispetto al 13, di una settimana fa. I reparti di area medica superano dunque il livello della soglia di allerta fissato al 15%.

In lieve calo l’incidenza settimanale dei nuovi positivi: 836 ogni100.000 abitanti contro i 848 ogni100.000 della settimana precedente.

Sempre nel periodo 9 – 22 marzo, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato invece pari a 1,24 (range 1,14 – 1,31), in aumento rispetto alla settimana precedente (quando è stato pari a 1,12) e con un range che supera la soglia epidemica anche nel limite inferiore.

La percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti è in lieve diminuzione (14% vs 15% della scorsa settimana). È stabile la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (37% vs 37%), come anche la percentuale dei casi diagnosticati attraverso attività di screening (49% vs 49%)

A cura di Silvia Camerini – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui