Centinaia di persone sono state evacuate nel weekend da hotel e spiagge in Grecia, dove i vigili del fuoco stanno affrontando decine di incendi in tutto il paese. Uno dei peggiori incendi, sull’isola di Samos, che ha costretto all’evacuazione di circa mille turisti e residenti dalle famose spiagge dell’est dell’isola, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa greca Ana, citata dalla BBC. Le navi della guardia costiera hanno recuperato i bagnanti dalle spiagge di Glykoriza e Proteas, sull’isola, e li hanno portati in uno stadio sportivo al coperto nella vicina città di Pythagoreio.

Il fuoco e’ stato in gran parte messo sotto controllo oggi, hanno riferito i vigili del fuoco. Secondo quanto riferito dalle autorità elleniche, circa 700 pompieri sono stati dispiegati nel paese durante il fine settimana per spegnere le fiamme, alimentate da forti venti e clima caldo e secco. Domenica, il capo della protezione civile della Grecia ha segnalato un “alto rischio” di incendi in diverse aree, tra cui la regione meridionale del Peloponneso e di Creta.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui