EUROPEI DI CALCIO 2020, I FESTEGGIAMENTI PER LA VITTORIA A ROMA FAN ZONE AI FORI IMPERIALI PER LA FINALE TIFOSI BACIO ALTARE DELLA PATRIA CENTURIONE

Dall’inizio del campionato europeo di calcio, ci sono stati 2.535 casi di Covid direttamente riconducibili alla partecipazione alle partite. Sono i dati provvisori del monitoraggio su Euro2020 del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

“Oggi non sono stati segnalati nuovi casi”, spiegano dall’Ecdc all’Ansa, ma “è ancora presto per fare una valutazione definitiva per via dei tempi, cioè delle due settimane che possono intercorrere tra l’esposizione al virus e l’insorgenza dei sintomi”.

L’Ecdc ha raccolto segnalazioni di 35 casi di cui 5 con variante Delta in Danimarca, 481 in Finlandia, 3 in Francia, 2 in Svezia, 1.991 in Scozia, 18 in Germania, e meno di cinque casi ciascuno in Francia, Svezia, Croazia e Paesi Bassi. “Vediamo anche segnalazioni che la variante Delta è stata rilevata in alcuni spettatori al ritorno”, spiegano dall’agenzia Ue con sede a Stoccolma.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui