È ufficiale. Giovanni Paolo I, Albino Luciani sarà beatificato in San Pietro da papa Francesco domenica 4 settembre 2022. Il Papa “dei 33 giorni” è il sesto dei Pontefici del Novecento per i quali è stata introdotta la Causa di beatificazione e canonizzazione che ha portato già al culto della Chiesa universale Pio X, Giovanni XXIII, Paolo VI e Giovanni Paolo II.

La Causa di Albino Luciani come Confessore della fede si è aperta il 23 novembre 2003 nella diocesi di Belluno-Feltre e si è chiusa il 9 novembre 2017 con la proclamazione delle “virtù eroiche”.

Con decreto del 13 ottobre 2021 è stato quindi riconosciuto e sancito dal Papa il miracolo di una guarigione straordinaria attribuito all’intercessione di Giovanni Paolo I, quella avvenuta il 23 luglio 2011 a Buenos Aires, di una bambina undicenne affetta da una grave encefalopatia infiammatoria acuta. Stando alla normativa canonica vigente si dovrà attendere l’esito di un altro processo ‘Super miro’ dopo la beatificazione, riguardante quindi un altro eventuale miracolo, per procedere alla canonizzazione e alla proclamazione della santità.

A cura di Elisabetta Turci – Foto Imagoeconomica

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui